I 5 migliori plugin ecommerce per WordPress

Categoria: Tutorial

I 5 migliori plugin ecommerce per WordPress

WordPress è una piattaforma estremamente versatile e con una vasta gamma di funzionalità. In questo articolo parleremo dei cinque migliori plugin ecommerce per WordPress, descrivendo anche le più importanti funzioni di front-end e le caratteristiche principali. Ogni plugin ha i suoi punti di forza e di debolezza per questo motivo abbiamo aggiunto pro e contro per ognuno.

1. WooCommerce

 

woocommerce

WooCommerce è di gran lunga il più popolare plugin ecommerce per WordPress e attualmente è diventato la migliore alternativa a Magento, il leader nel software open source. WooCommerce è un plugin gratuito gestito da WooThemes, azienda molto nota per la realizzazione di temi WordPress che ha impegnato molte risorse nello sviluppo del prodotto insieme ad una grande e attiva comunità di sviluppatori. WooCommerce ha molte caratteristiche che lo rendono leader: include strumenti importanti per la costruzione di un negozio online e il tema di base è molto carino.

Se decidi però di espandere le funzionalità di base, WooCommerce mostra il suo aspetto negativo: il costo reale dei servizi. Il software infatti si basa molto sulle estensioni e se ad esempio vogliamo aggiungere l’elenco dei costi di spedizioni, la licenza ha un costo di $199 per singolo sito mentre per aggiungere più metodi di pagamento e di spedizione il costo sale di altri $79 annui che fanno capire come, a partire da un software gratuito, si può passare tranquillamente a spendere centinaia di dollari l’anno. Infine ma non meno importante, è disponibile l’app per iOS che consente di gestire il negozio comodamente dal proprio iPhone.

Pro
- Facile da usare, è possibile avere il negozio online nel giro di un’ora;
- Costruito e gestito attivamente da uno dei leader della comunità WordPress;
- E’ disponibile l’app iPhone per gestire il negozio.

Contro
- Estensioni molto costose per le funzionalità di base;
- Non tutti i temi WordPress funzionano con WooCommerce quindi si consiglia di verificare prima.

Download WooCommerce

2. WP eCommerce

 

WP eCommerce

WP eCommerce (WPEC) è stato il più popolare plugin ecommerce per diverso tempo e solo da poco è stato superato da WooCommerce. Offre una miriade di caratteristiche anche se non tutte ben implementate ed è mantenuto da un gruppo principale di sviluppatori e da una community molto attiva. C’è la possibilità di pagare per il supporto premium ma è piuttosto costoso: $47 per un ticket di supporto.

E’ disponibile anche un plugin Gold al costo di $47 che viene fornito con alcune opzioni di base che forse era il caso di integrare nella versione gratuita (come la Grid View) che comprende anche molti nuovi gateway di pagamento (alcuni dei quali sconosciuti o molto specifici) . Inoltre è incluso un ticket di supporto tecnico.

Pro
- Tabella integrata dei prezzi dei corrieri con un buon numero di aziende;
- Molti plugin gratuiti oppure a basso prezzo;
- Funziona quasi perfettamente con ogni tema o plugin.

Contro
- Metodi di pagamento limitati (in pratica solo PayPal);
- Ricco di funzionalità ma non molto particolari;
- Molti piccoli bug che possono richiedere tempo per essere risolti.

Download WP eCommerce

3. Cart66

 

Cart66

Cart66 è disponibile in due versioni differenti: Cart66 Pro, il plugin WordPress e Cart66 Cloud, la versione hosted basata sul plugin ma modificata sotto molti aspetti. In questa sede parleremo solo della versione plugin che ha un prezzo di $149 per una licenza illimitata. Cart66 è il plugin più costoso di questa lista ma c’è da dire però che offre delle funzionalità che gli altri plugin spesso fanno pagare a parte mentre qui sono comprede nel prezzo e inoltre è dotato di un supporto tenico molto professionale.

Cart66 è superiore agli altri plugin anche per quanto riguarda i metodi di pagamento e di spedizione ed è dotato di un sistema di coupon molto avanzato. È possibile utilizzare il pulsante di acquisto in vari modi, ad esempio su un account social. In conclusione sicuramente il prezzo è abbastanza elevato ma la combinazione di funzionalità unite all’ottimo supporto professionale potrebbero avvantaggiare quanti non hanno familiarità con gli aspetti tecnici. In questo caso Cart66 potrebbe essere un’ottima scelta.

Pro
- Funziona con qualsiasi tema WordPress e plugin;
- Supporto professionale e metodi di pagamento e spedizione inclusi;
- Ricco e dettagliato nelle funzionalità.

Contro
- Prezzo piuttosto elevato per un plugin WordPress;
- L’azienda si sta concentrando sempre di più sulla soluzione cloud anche se continua a sostenere pienamente anche il plugin.

Download Cart66

4. Shopp

 

Shopp

Shopp propone un plugin gratuito con supporto professionale a pagamento. La pagina per il download del plugin è ben fatta e mostra le tantissime caratteristiche in modo preciso ed elegante. Shopp offre diverse possibilità di configurazione, non solo è possibile applicare uno sconto ad un prodotto o all’intero carrello della spesa ma si può anche fare ad esempio un offerta del tipo “compri il prodotto A e avrai in omaggio B” oppure attivare degli sconti solo a determinati clienti (ad esempio i commercianti all’ingrosso) e così via.

Stesso discorso vale per le spedizioni che possono essere configurate in diversi modi: ad esempio possono essere associate ad alcuni noti corrieri espresso (con un add-on a pagamento) per avere le tariffe aggiornate in tempo reale. Shopp invece, delude un po’ per quanto riguarda le modalità di pagamento. E’ possibile impostare solo alcuni gateway principali ma il suo add-on non consente di aggiungerne altri. Questo aspetto limita le scelte in fase di configurazione, cosa molto strana considerando l’elevato grado di flessibilità offerto dal plugin per tutte le altre caratteristiche.

Pro
- Funzionalità molto ampie e dettagliate;
- Costo per il supporto tecnico abbordabile considerando che si tratta di 75 dollari l’anno per ogni sito;
- Prezzi accettabili per gli add-on.

Contro
- Numero limitato di fornitori per le modalità di pagamento;
- Aggiornamenti rilasciati solo con la licenza di supporto che deve essere rinnovata ogni anno;
- Numero limitato di temi disponibili.

Download Shopp

5. MarketPress

 

MarketPress

MarketPress è un prodotto realizzato da WPMU DEV che è una vera e propria potenza per quanto riguarda i plugin e i temi per WordPress. Il costo per una licenza illimitata è di $19 ma per ottenere supporto tecnico e aggiornamenti è necessario acquistare un piano mensile di gran lunga più costoso che comunque consente di utilizzare la libreria completa di plugin WPMU DEV. Una delle sue caratteristiche principali è la possibilità di creare una rete di negozi, consentendo poi un checkout unificato proprio come un centro commerciale. Prevede anche la possibilità di attivare dei rivenditori ai quali assegnare gli sconti sui prodotti.

MarketPress è dotato di alcune caratteristiche molto intelligenti, come le notifiche per le variazioni di un prodotto e i campi da personalizzare su misura. È inoltre possibile monitorare i codici promozionali e specificare un numero massimo di utilizzo. Funziona con qualsiasi tema o plug-in e ha un numero discreto di fornitori di pagamento tra i più noti. Purtroppo, per quanto riguarda le modalità di spedizione, manca di flessibilità e soprattutto mancano le tariffe, oltre ad offrire un numero molto limitato di corrieri espresso: attualmente solo UPS e USPS sono supportati. Lo sviluppatore sta lavorando per aggiungere FedEx. In fin dei conti però, considerando il prezzo di $19 comprensivo di un mese di supporto, MarketPress è sicuramente un prodotto che vale la pena provare.

Pro
- Possibilità di attivare una propria rete di negozi proprio come un centro commerciale;
- Prezzo basso con supporto incluso per un mese;
- Caratteristiche molto interessanti e utili.

Contro
- Numero limitato di fornitori per le spedizioni;
- Estensione del supporto e aggiornamenti richiedono una licenza mensile costosa;
- Nessuna possibilità di aggiungere funzionalità con componenti aggiuntivi (add-on).

Download MarketPress

I cinque plugin descritti rappresentano attualmente sicuramente i migliori disponibili per WordPress e chi è interessato ad aprire un negozio online non potrà fare a meno di prenderli in considerazione. A maggior ragione se si preferisce utilizzare WordPress al posto di PrestaShop sia per la maggiore semplicità della gestione ma forse anche e soprattutto per la conoscenza del CMS probabilmente utilizzato per il proprio blog.

Se sei interessato a provare un pacchetto hosting con WordPress preinstallato, nel nostro sito è disponibile l’apposito servizio come upgrade.

Aggiungi un commento