Caratteristiche della PEC

Come funziona la Posta Elettronica Certificata

Sicurezza della trasmissione

Il servizio è utilizzabile con i più noti software di posta elettronica con i protocolli POP3s, IMAPs ed SMTPs oppure mediante il browser con il protocollo HTTPS (webmail).

Sicurezza del sistema

I messaggi di posta elettronica certificata sono custoditi all’interno di un data center che segue gli standard più rigorosi e riconosciuti a livello internazionale a livello di affidabilità, sicurezza e disponibilità del servizio.

Disponibilità delle ricevute opponibili a terzi

La Posta Elettronica Certificata fornisce al mittente le ricevute di invio e consegna previste dalla normativa con attestazioni temporali equivalenti ad un timbro postale. Le principali informazioni riguardanti la trasmissione e la consegna vengono conservate dal gestore e sono anch’esse opponibili a terzi.

Risparmio in termini di tempi e costi

Con il servizio di posta elettronica certificata è possibile sostituire la posta tradizionale (posta semplice o raccomandata con ricevuta di ritorno), migliorando il processo di gestione della corrispondenza inviata e ricevuta attraverso i servizi postali tradizionali, con conseguente risparmio in termini di tempi e costi.

Velocità e facilità d’uso

E’ possibile inviare e ricevere dei messaggi, validi legalmente, utilizzando il client abituale di posta elettronica o un browser Internet.


Funzionamento della PEC

Come funziona la PEC

La figura riassume il meccanismo di funzionamento del servizio di Posta Elettronica Certificata. L’accesso al servizio è reso disponibile mediante l’utilizzo di un client di posta elettronica che preveda l’uso dei seguenti protocolli: SMTP/S per l’invio e POP3/S per la ricezione.

In questo caso le funzionalità disponibili sono quelle tipiche dello specifico client utilizzato. Per poter utilizzare il servizio è necessario configurare il client con i parametri relativi a:

  • Server di posta in arrivo (POP3/S) e della relativa porta
  • Server di posta in uscita (SMTP/S) e della relativa porta