Quanto tempo occorre per trasferire un dominio?

I tempi di trasferimento di un dominio dipendono essenzialmente dal tipo e dalle modalità utilizzate dal registro in questione.

Per i domini .it, il trasferimento richiede 24 ore sempre che sia già stato fornito il codice authinfo necessario per avviare la procedura. Tale codice va richiesto al precedente registrar o più semplicemente al fornitore con cui attualmente il dominio è attivo. Il codice authinfo, per accelerare i tempi, può essere inserito anche durante la fase d’ordine nell’apposito campo.

La procedura per i domini .eu attualmente avviene quasi in tempo reale sempre che, come per i domini nazionali venga fornito l’apposito codice di trasferimento e che venga confermata la richiesta. Nel caso peggiore può richiedere un massimo di 6 giorni. Se nella procedura d’ordine sono stati inseriti tutti i dati necessari, eventuali ritardi nel trasferimento saranno causati esclusivamente dal precedente registrar.

Infine per quanto riguarda il trasferimento dei domini generici, dei nuovi domini e la maggior parte dei domini geografici, innanzitutto bisogna assicurarsi che il dominio sia sbloccato (potrebbe essere nello stato di REGISTRAR-LOCK). Questa operazione va richiesta all’attuale gestore del dominio.

Inoltre occorrerà fornire 3 codici necessari al completamento dell’operazione:

  1. il primo codice è l’AuthCode da richiedere all’attuale registrar;
  2. gli altri 2 codici sono denominati Transaction ID e Security Code e arriveranno in una mail (in genere in lingua inglese) sulla casella di posta dell’Admin-C (contatto amministrativo) del dominio.

Dopo aver recuperato tutti i dati sarà sufficiente comunicarli al Supporto Tecnico via email.

I tempi di trasferimento del dominio sono al massimo di 7 giorni lavorativi ma se tutta la procedura viene effettuata senza rallentamenti, di solito avviene molto prima.

Questo articolo è stato utile?

Articoli correlati