Trasferimento domini

  1. Home
  2.  » 
  3. Domini
  4.  » Trasferire un dominio

Come trasferire un dominio

Per poter trasferire un dominio è sufficiente inserire il dominio, i dati del titolare (Registrante) e gli eventuali dati fiscali al fine di emettere regolare fattura.

Il trasferimento di un dominio è l’operazione che può essere effettuata quando, per un dominio già registrato e quindi assegnato ad una persona o un’azienda (Registrante), viene cambiato il fornitore che a monte lo gestisce (Registrar) e che, nella maggior parte dei casi, mette a disposizione anche i Name Server.

La procedura è leggermente differente a seconda dell’estensione anche se in sostanza, si farà sempre riferimento ad un codice detto AuthCode o AuthInfo che consentirà materialmente il passaggio da un Registrar ad un altro. Una sorta di password che autorizza il trasferimento, che viene fornito dal Registrar e che è importante sia nota solo al Registrante.

Trasferire un dominio

Trasferisci il tuo dominio

Domini in evidenza

Gratis con attivazione Hosting
.it €8,99
.eu €7,99
.com €9,99
.net €13,90
.org €13,90

Alcune differenze nel trasferimento dei domini

Vediamo le modalità di trasferimento dei domini nazionali .it e di tutti gli altri che possiamo considerare domini internazionali, generici e nuovi domini.

Domini nazionali .it

Per effettuare l’operazione di trasferimento di un dominio .it è necessario richiedere all’attuale gestore il codice AuthInfo che dovrà essere comunicato al Supporto Tecnico durante la procedura d’ordine inserendolo nell’apposito campo o anche in seguito via email.

Senza il codice AuthInfo non è possibile procedere con il trasferimento e pertanto il dominio resterà ancora in carico al vecchio gestore.

Il codice AuthInfo viene fornito dal Registrar o tramite un pannello di controllo o via email. Solitamente viene comunicato subito dopo la registrazione e in nessun caso può rifiutarsi di fornirlo. E’ importante ribadire che, solo con l’AuthInfo è possibile procedere al trasferimento di un dominio .it.

La procedura di trasferimento richiede che i dati relativi al Registrante indicati in fase d’ordine coincidano con quelli presenti nel whois altrimenti, oltre ad effettuare il cambio del Registrar si effettuerà anche il cambio del Registrant ovvero il titolare del dominio.

Domini internazionali e nuovi domini

Anche in questo caso occorre richiedere all’attuale gestore il codice di trasferimento che solitamente per i domini internazionali prende il nome di AuthCode. Va comunicato al Supporto Tecnico con le stesse modalità descritte nei .it.

A differenza dei domini nazionali però, è necessario assicurarsi anche che il dominio sia nello stato ACTIVE e non REGISTRAR-LOCK e che la persona indicata come Admin-C (Administrative Contact) risponderà affermativamente alla richiesta di trasferimento.

La modifica dello stato del dominio deve essere effettuata dal Registrar cedente e può essere richiesta nello stesso momento in cui si richiede l’AuthCode. Queste due condizioni sono necessarie al fine di completare il trasferimento del dominio verso HostingVirtuale, altrimenti la procedura si bloccherà automaticamente.

A seconda del Registrar, viene effettuata via email o via web e nella maggior parte dei casi è in lingua inglese quindi si consiglia di fare attenzione.